Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Litigio furioso e minacce di morte fermato e denunciato

Carabinieri in azione

0

Litigio furioso e minacce di morte
fermato e denunciato

Anagni

Un’area nord, per quanto concerne il fenomeno della microcriminalità, nel mirino dei carabinieri.
Numerose le operazioni che hanno visto protagonisti i militari della locale Compagnia agli ordini del capitano Meo. Quella più delicata è stata messa in opera dai carabinieri della locale Stazione ad Anagni. Intervenuti dopo una chiamata, che li informava di una furibonda lite in corso, hanno prima separato i due litiganti, e poi denunciato un 47enne per minacce. L’uomo nel corso del litigio ha minacciato di morte un suo conoscente. A scopo precauzionale i militari intervenuti hanno proceduto al sequestro del fucile legalmente detenuto dal 47enne. La situazione è così tornata alla calma. Sempre in merito ad operazioni nell’area nord a Paliano i militari della locale Stazione, hanno denunciato una 29enne di nazionalità romena, responsabile dell’inosservanza del foglio di via obbligatorio, con il quale le si vietava di fare ritorno in quel comune per tre anni. E successivamente un 49enne sempre di origine rumena e residente a Paliano per guida senza patente.
Infine sempre nello stesso blitz del vasto territorio sono state sottoposte a controllo numerose persone.
Nello specifico ad Acuto, nei confronti di tre di queste, e ricorrendone i presupposti di legge è stata avanzata la proposta per l’applicazione della misura del rimpatrio con foglio di via obbligatorio. I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400