Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Strade e marciapiedi ko: l’assenza di manutenzione ormai riguarda l’intera città

Il marciapiede dove si è verificato l’ultimo incidente

0

Strade e marciapiedi ko: l’assenza di manutenzione ormai riguarda l’intera città

Fiuggi

Continuano le problematiche riguardanti il degrado cittadino. Marciapiedi a pezzi, buche e avvallamenti non fanno altro che far registrare cadute da parte dei cittadini.

Nella serata di ieri, infatti si è verificato ancora un episodio simile, un’altra drammatica caduta. Il tutto è accaduto attorno alle 17 quando un giovane del posto è caduto rovinosamente a terra per fortuna senza riportare gravi conseguenze. Questa volta la scena si è consumata in via Ernesta Besso a Fiuggi Città, un pezzo di marmo che compone il marciapiede, al momento del passaggio del giovane si è distaccato facendo perdere l’equilibrio e di conseguenza generando la caduta. Il giovane non ritiene di mettere in risalto il problema, capisce le difficoltà ma si appella alle persone preposte e le invita chiaramente a controllare le strade e i marciapiedi, che specie per gli anziani rappresentano delle vere e proprie trappole. Una situazione questa che fa molto discutere e pensare, il degrado cittadino da tempo è uno degli argomenti che infiamma il dibattito.

Sono molte le zone che denunciano uno stato di sofferenza da questo punto di vista, con buche, avvallamenti, asfalto carente, tombini infossati addirittura sotto il manto stradale che si trasformano in trappole. Una situazione che deve essere risolta onde evitare ulteriori problematiche ai cittadini specie per gli anziani, i quali spesso sono preda di queste evidenti problematiche.

Anche nel centro storico la situazione non è delle migliori. Antichi vicoli e le viuzze tipiche spesso mostrano i segni di degrado con sampietrini fuori dal loro perimetro e scalinate fortemente danneggiate. L’appello è rivolto agli uffici competenti, un attento lavoro di manutenzione viene richiesto da molti cittadini.

Ulteriore appello è rivolto agli assessorati di competenza, ogni tanto, infatti, sarebbe giusto fare delle visite nelle zone della città per rendersi conto e veder da vicino la situazione.

I cittadini denunciano e mettono in risalto le criticità, ma un’attenta osservazione da parte di chi di dovere dovrebbe essere il giusto rendiconto da fare. Con conseguenti interventi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400