Una scalinata di collegamento trasformata in un orinatoio a cielo aperto. È questa la fotografia scattata da un gruppo di turisti che nella giornata di ieri sono stati testimoni della pessima situazione. La grande scala che unisce Piazza Trento e Trieste al piazzale antistante il comando dei vigili urbani, da qualche tempo, infatti, è stata scambiata da alcuni balordi per un bagno pubblico dove si trova di tutto, regalando però ai turisti una pessima cartolina: “È sconcertante quello che abbiamo visto – spiegano i turisti – Fiuggi è in caduta libera, è una città che non si riconosce. Sporca, abbandonata, piena di sterpaglie. Secchi dell’immondizia nella centralissima Piazza Spada stracolmi di rifiuti, non è la città che noi conoscevamo. Nella tarda mattinata di ieri, come spesso facciamo, ci siamo avventurati all’interno del vecchio borgo e abbiamo notato, purtroppo a malincuore, che è tutto abbandonato. C’è sporcizia da tutte le parti, auto parcheggiate male, un vespasiano che secondo noi andrebbe chiuso e basta, sporco e maleodorante, bruttissimo a vedersi. Insomma cosa sta succedendo a Fiuggi? Perché gli amministratori comunali non intervengono su queste cose? La scalinata che unisce le due aree è molto frequentata anche perché è il capolinea di tutti i pullman, possibile che non si riesce a mettere fine a questa pessima ed alquanto lesiva situazione, magari installando delle videocamere di sorveglianza? Ci appelliamo al primo cittadino con la speranza che inizi una serie di controlli mirati per far sì che tutto questo un giorno trovi scritto la parola fine”.