Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









La settimana di Ferragosto non salva la stagione estiva

L'ingresso del centro termale di Fiuggi

0

La settimana di Ferragosto
non salva la stagione estiva

Fiuggi

Molte presenze giornaliere e pochi turisti per l’agosto a Fiuggi.

Pensare che il 14 c’erano ancora alcuni alberghi su “Booking” che vendevano stanze. Un trend negativo che continua e persiste ormai da molti anni. Avevamo tracciato un primo bilancio sulle presenze stimate all’inizio del mese e già nel bilancio di “previsione” gli operatori turistici parlavano di un netto calo rispetto agli anni passati. Abbiamo ora voluto approfondire, visto che di gente se ne è vista veramente tanta, almeno durante i 4 mega concerti organizzati dall’amministrazione comunale e dalla società Cierreci di Cassino, dal 10 al 14 agosto alla fonte Anticolana e nella giornata di Ferragosto con il concerto di Katia Ricciarelli in Piazza Spada. Quello di cui si parla, però, non è delle persone che hanno scelto Fiuggi per trascorrervi una serata, una giornata o una nottata, ma di quelle che hanno deciso di soggiornarvi per un periodo di vacanze più lungo. «Le presenze sono state inferiori allo scorso anno - ha sottolineato Gianfranco De Carolis ex presidente Aaf - si è riempito solo il 14 e 15. Si è infatti accorciato di molto il tempo di permanenza dei turisti. Non si può certo dire una buona stagione. Storicamente, poi, ora il lavoro cala tantissimo fino ai primi di settembre. Già a partire da oggi si possono nuovamente trovare stanze libere in albergo». Purtroppo con la crisi prosegue il trend negativo in tema di vacanze. Le statistiche diffuse nelle ultime settimane hanno dimostrato come l’italiano medio spenda sempre meno (circa 350 euro) per le vacanze. I tempi di permanenza scendono di molto e ormai si prediligono i weekend lunghi alle intere settimane. L’agosto di una volta, quindi, in cui gli alberghi venivano riempiti sembra ormai solo un lontano ricordo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400