Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Decoro e nuova illuminazione, via ai lavori a Viale Regina Margherita
0

Decoro e nuova illuminazione, via ai lavori a Viale Regina Margherita

Anagni

Un cantiere atteso, un cantiere-simbolo di una città che ha voglia di trasformarsi e rilanciarsi.

È il commento soddisfatto del circolo del Partito Democratico di Anagni, guidato dal segretario Francesco Sordo, all’apertura, in corso in questi giorni, del cantiere per il rifacimento della pubblica illuminazione di Viale Regina Margherita. «Tra i primi atti firmati dall’Amministrazione Bassetta - ricordano dal Circolo - che ora vede la luce, e che ridarà decoro ad uno dei luoghi importanti per la socialità ad Anagni: la passeggiata. Dopo tanta attesa infatti - l’ultimo intervento in materia risaliva ai tempi della vecchia Giunta di centrosinistra – finalmente si parte con i lavori. Quello attuale è un vecchio finanziamento che rischiava di andare perduto e che l’amministrazione Bassetta, conscia delle ristrettezze economico-finanziarie dell’ente, ha saputo utilizzare a vantaggio della collettività. Un plauso va al sindaco, all’assessore ai lavori pubblici Pace e all’assessore alle finanze Tagliaboschi, al consigliere Proietti, per il lavoro di squadra messo in campo che porta finalmente la passeggiata di Anagni a rifarsi il look, dopo gli interventi che, nella stessa area, hanno visto abbattere le barriere architettoniche, risistemare il verde pubblico e istituito le isole ecologiche per le numerose attività commerciali della zona». Molto soddisfatto il segretario del locale circolo del Pd Francesco Sordo. «Un ulteriore segnale –conclude la nota del PD di Anagni - che con l’amministrazione Bassetta tornano seriamente al centro delle scelte amministrative gli interessi dei cittadini». Un cantiere ben visibile che durerà il tempo necessario per ammodernare una rete di pubblica illuminazione ormai obsoleta. Con l’augurio che si prosegua su questa strada per il rilancio del decoro del centro storico. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400