È di circa 100.000 euro il bottino portato via dalla banda che ha assaltato il portavalori questa mattina ad Anagni. Attimi di terrore nel centro della città dei Papi. Da una prima ricostruzione in tre, con il volto coperto, hanno bloccato il mezzo e sparato un colpo di pistola verso il blindato e altri in aria. Una guardia giurata è stata colpita alla nuca con il calcio di una pistola. I tre sono poi fuggiti a bordo di una Ford ritrovata poco fa in fiamme in via Prignano Di Sotto. Il denaro era destinato all'ufficio postale di Anagni. Sul posto sono arrivati gli operatori del 118 con un'ambulanza per soccorrere la guardia giurata. Immediatamente è scattata la caccia all'uomo. Sono intervenuti i carabinieri che hanno avviato le ricerche per cercare di rintracciare i malviventi. Come detto poco fa è stata ritrovata la macchina con cui sono fuggiti i banditi. Prima di dileguarsi con un altro mezzo hanno appiccato il fuoco.