Con questo provvedimento il Comune di Anagni entrerà a far parte, insieme a Ferentino, Paliano, Sgurgola e Colleferro, del Gruppo di Azione Locale per l'attuazione, nel territorio, del Programma di Sviluppo Rurale partecipando a progetti finanziati con fondi comunitari, nazionali e regionali. Il punto è stato illustrato dal sindaco Fausto Bassetta che ha parlato di un’importante opportunità per il territorio dal momento che il Gal punterà soprattutto su progetti legati a  tematiche ambientali e allo sviluppo rurale.   
L'associazione di Comuni durerà fino al 2020, e comunque fino alla completa attuazione del Piano di sviluppo locale (Psl). Avrà la finalità di concorrere alla promozione dello sviluppo rurale e locale In particolare il Gal "Alta Ciociaria - Valle del Sacco" predisporrà la proposta del Psl, coordinerà e supervisionerà tutte le iniziative contenute in esso. L’adesione del Comune di Anagni al Gal “Alta Ciociaria – Valle del Sacco” ha ottenuto anche il voto favorevole della minoranza. Dopo la delibera consiliare i Comuni interessati procederanno con gli adempimenti del caso per rendere operativo il Gal.