Da giorni non rispondeva al telefono ed alla porta, e così i vicini si sono insospettiti del fatto che l’uomo, un 66enne abitante in zona Vallicelle, nella parte bassa, non rispondesse a nessuno.
E così ieri nel primo pomeriggio alcuni conoscenti dell’uomo, richiamati tra l’altro da strani odori provenienti dall’appartamento, hanno deciso di chiamare la Polizia locale. Gli operatori giunti sul posto hanno bussato alla porta, ma restando insospettiti anche loro hanno deciso di chiamare i Vigili del Fuoco, che poco dopo sono giunti sul posto insieme ai carabinieri della locale Stazione e mezzi dell’Ares 118.
I Vigili del fuoco sfondata la porta sono entrati nella casa e poco dopo hanno trovato il corpo dell’uomo, il sessantaseienne F.V., orginario di Roma e da anni residente a Fiuggi, esamine a terra.
Purtroppo, i sanitari hanno potuto solo constatare il decesso, sono state così avviate delle indagini sulle cause della morte, risalente a circa tre giorni fa. La salma così è stata prelevata dall’impresa “La Funeraria” e trasportata all'ospedale di Frosinone dove l'autorità giudiziaria deciderà se far effettuare un esame autoptico per chiarire sulle cause della morte!