È finito per lui male, il tentativo di truffa di un uomo napoletano di 70 anni, con alle spalle numerose vicende giudiziarie, che l’altra sera è stato arrestato per truffa aggravata nei confronti del gestore di un bar-tabacchi del centro di Valmontone dai Carabinieri della locale Stazione. L’anziano, ben vestito, approfittando della buona fede della donna alla cassa, dopo aver richiesto e ottenuto la ricarica di 250 euro sulla sua post-pay si è rifiutato di pagare, allontanandosi velocemente dal bar. Grazie, all’immediato intervento richiesto dalla vittima, i Carabinieri sono riusciti ad identificare e bloccare l’anziano truffatore. L’arresto dell’uomo per il reato truffa aggravata è stato convalidato dall' Autorità Giudiziaria di Velletri, che contestualmente ha emesso una misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia Giudiziaria. Giovanna Speranza