Sabato e domenica migliaia di visitatori affluiranno in città per assistere ad una rappresentazione vivente unica nel suo genere. Sia per l’ambientazione nello storico borgo, e sia per la presenza di centinaia di figuranti che ricostruiranno la Natività. Tutto ormai è stato preparato dagli Acclamatores di San Sisto. Ed in vista dell’atteso doppio appuntamento l’amministrazione, tramite il Comando della Polizia locale, ha emanato una apposita ordinanza sulla viabilità che sarà rivoluzionata. La ricorda il consigliere delegato alla sicurezza Maurizio Maggi. «Nelle giornate del 26 e 27 dicembre, dalle 8 alle 22 è vietata la sosta e la circolazione in Piazzetta Galli, Piazza S. Andrea, Piazzetta Santa Lucia e Vicolo San Silvestro; è vietata la circolazione in Corso Umberto I, con esclusione dei residenti, che potranno transitare fino a Piazza S. Anna, con uscita autorizzata per via S. Francesco; è vietata la circolazione in Via Circonvallazione Portadini, fatta eccezione per i residenti e nel solo tratto delimitato da apposita segnaletica; è vietata la circolazione in Via San Simeone; è vietata la circolazione, fatta eccezione per i residenti, in Via Gregoriana e Via Monsignor Facchini, dall’intersezione con Via degli Ernici».