Lo sportello, avviato nella sede del distretto presso il Comune di Alatri, è uno tra i primi poli territoriali attivati sull’intero territorio regionale. Sul territorio del Distretto “A” già da tempo è stata posta grande attenzione a questo preoccupante fenomeno, e sono state avviate anche in via sperimentale forme innovative di sensibilizzazione e prevenzione. Con questo nuovo servizio, si vuole ulteriormente ampliare la possibilità per tutti di ricevere informazioni chiare ed indicazioni concrete su come affrontare quella che viene definita una vera e propria forma di “dipendenza senza droga”, che interessa fasce sempre più ampie di popolazione e comporta importanti ricadute sociali ed economiche coinvolgendo anche l’intero sistema familiare. Il Servizio è stato affidato alla Comunità “In Dialogo” di Trivigliano ed è aperto il martedì dalle 14.30/17.30 ed il mercoledì dalle 9 alle 12, presso i locali del Distretto A – piazza Caduti di Nassiriya Alatri – Tel. 0775/448225.i sociali e socio sanitari territoriali. L’assessore ai servizi sociali distrettuali Fabio di Fabio esprime particolare soddisfazione per questi interventi che, mettendo in rete un gran numero di realtà territoriali, rappresentano un servizio innovativo e possono contribuire a fornire risposte integrate a bisogni sociali emergenti di elevata complessità.