Il papà non vuole parlare di miracolo, ma non lo esclude. Fatto sta che, fortunatamente, adesso Matteo Papetti sta bene. Nel 2012 Matteo rimane vittima di un gravissimo incidente e entra in coma.
I medici non danno molte speranze, ma qualcosa cambia. E Matteo esce dal coma. Un miracolo? Forse! Quel fazzoletto portato da una signora recatasi a Medjugorje e strofinato sulla fronte di Matteo fa si che il giovane alatrense, improvvisamente, tra lo stupore e la gioia dei genitori, riapra gli occhi e esca dal coma. «Non posso essere sicuro al 100% che si tratti di un miracolo - racconta Fabrizio il papà di Matteo - Siamo una famiglia credente come altre. Una signora si era recata a Medjugorje e al ritorno consegnò un fazzoletto benedetto a mia moglie invitandola a strofinarlo sulla fronte di mio figlio». Questo è quanto raccontato da papà Fabrizio, non è stato facile convincerlo a parlare. Matteo nello scorso mese di maggio ha avuto la possibilità di recarsi a ringraziare la Madonna di Medjugorje.