Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Nuovo campo di calcio. Il Tecchiena ora ci spera
0

Nuovo campo di calcio. Il Tecchiena ora ci spera

Alatri

Per la prossima gara interna del Tecchiena Techna, valida per il campionato di Promozione, i giocatori biancoazzurri dovrebbero giocare nel nuovo campo, finalmente a disposizione dopo una complessa serie di lavori. Il condizionale è d'obbligo perché, a detta della società tecchienese, sussisterebbero ancora dei problemi tecnici riguardanti l’impianto, problemi che per il delegato comunale allo sport, il consigliere Massimiliano Rossi (Pd), non si pongono perché sono stati effettuati tutti gli interventi necessari per rendere agibile e fruibile il terreno di gioco.

Un Rossi deciso e che sta seguendo con attenzione ogni fase: “Per il prossimo match, il Techna giocherà nel nuovo campo, poiché non verrà concessa alcuna proroga al terre- no del “Gino Sevi”, il quale potrà essere utilizzato soltanto per gli allenamenti”.

Un “trasferimento” che era nell'aria da settimane, ma che è stato procrastinato di volta in volta per difficoltà rilevate dagli atleti che hanno saggiato il campo. Rossi ricorda come, insieme ai responsabili dell'ufficio tecnico comunale, siano stati fatti vari sopralluoghi e come si sia andato incontro ad ogni richiesta ed esigenza rappresentata per consentire ai calciatori di giocare su un fondo all'altezza.

Gli ultimi problemi sono stati messi in evidenza solo qualche giorno fa e, per eliminare ogni dubbio ed eventuali polemiche, il consigliere Rossi sta contattando una ditta che valuti, dal punto di vista tecnico, la bontà del terreno per poter disputare una gara di calcio. A quel punto, documenti alla mano, sarà difficile che domenica prossima non si giochi nel nuovo impianto.

Il “Sevi”, come detto, verrà utilizzato solo come stadio dove potersi allenare, anche perché per l’uso della struttura, che versa in precarie condizioni e difetta di numerosi requisiti, viene rilasciata ogni volta un’apposita autorizzazione in deroga. Una situazione che si protrae da troppo tempo e che l’Amministrazione intende superare mettendo a disposizione del Techna Tecchiena e dei suoi tifosi un campo più moderno, funzionale e all’altezza delle aspettative. Per domenica,quindi, attendiamoci il trasloco nel nuovo stadio. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400