Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Movida senza controllo, trasgressori sanzionati

La piazza del Comune di Alatri

0

Movida senza controllo, trasgressori sanzionati

Alatri

Lotta alla “movida” selvaggia, maleducata e priva di riguardo verso le persone e la città: venerdì sera agenti della Polizia Municipale, guidati dal comandante Dino Padovani, e con la collaborazione dei Carabinieri della locale Stazione hanno effettuato dei controlli nel centro storico, già popolato da tante persone per la prima sera del week-end.

I controlli

Un blitz in piena regola scattato attorno alle 22 e che ha portato le forze dell'ordine a rilevare una serie di infrazioni al codice della strada e al mancato rispetto delle leggi per la somministrazione delle bevande nelle attività commerciali. Sono stati multati numerosi automobilisti indisciplinati che avevano parcheggiato un po' dappertutto lungo Via Cesare Battisti e Piazza Santa Maria Maggiore, dove era stata “invasa” anche l'area pedonale istituita tra il Palazzo Conti Gentili e la Chiesa degli Scolopi, ignorando tutti i divieti presenti.

Stessa situazione registrata anche nella vicina Piazza Regina Margherita: qui, le tante automobili lasciate senza ordine bloccavano le vie d'uscita.

Il caso

Da segnalare un particolare che la dice lunga sull'atteggiamento di alcuni automobilisti: nonostante le operazioni di vigilanza in corso, diverse persone hanno domandato ai vigili urbani se potevano sostare senza problemi anche laddove era vietato. Ma i controlli, come detto, hanno interessato pure gli esercizi commerciali allo scopo di verificare la vendita di alcool a minorenni. In alcuni casi, è stato rilevato (e sanzionato) lo smercio di prodotti alcolici a dei 13enni.

Il comandante della Polizia Municipale ha aggiunto che, in futuro, ci saranno operazioni simili, senza preavviso e in altre parti della città, per far rispettare le regole e rendere più sicure le serate alatrensi.

Alcuni commercianti hanno però accolto il blitz con un po' di malumore, ritenendo troppo severa l'azione messa in campo: sono rimasti sorpresi dalla novità, loro come tutte le persone che venerdì sera sono state colte in fallo.

L’operazione è nata dopo le continue proteste sul caos veicolare nei fine settimana nel centro cittadino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400