A trovare il volatile questa mattina, nel letto del corso d’acqua all’altezza delle Mole Bisleti, Luciano Tullio, guardia venatoria ittica ambientale e zoofila della Italcaccia, e Lazzaro Scaccia. I due hanno allertato la polizia provinciale che giunta sul posto lo ha prelevato e portato al centro recupero di Fogliano per le dovute cure vista la presenza di alcune ferite. Si tratta di un airone cenerino.