Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Ingresso in superstrada Appello per le rotatorie
0

Ingresso in superstrada
Appello per le rotatorie

Alatri

Continuano le lamentele dei cittadini sulla percorribilità della superstrada Sora-Alatri-Ferentino.

In particolare le segnalazioni riguardano l’abnorme presenza di vegetazione ai lati della strada, che invade la carreggiata, in particolare il tratto nel comune di Alatri. Lamentele si registrano, inoltre, per la grande quantità di rifiuti presenti nelle piazzole di sosta e per la pericolosità delle rampe di uscita. L’amministrazione comunale ha sollecitato gli enti proprietari delle strade a provvedere con regolarità a quanto di specifica competenza, ottenendo però solo temporanee e parziali risposte. È ritenuto irrimandabile mettere in piena sicurezza l’arteria e definire il contenzioso sulle rotatorie alle uscite finora non realizzate per motivi prettamente economici. In proposito l’assessore alla polizia municipale Mario Belli sentito in proposito ha dichiarato. «Effettivamente quanto viene rappresentato dalla cittadinanza risponde al vero. Vuoi per quanto riguarda lo stato di manutenzione della superstrada e vuoi per quanto concerne le rampe di immissione. Negli ultimi giorni, ad esempio sulla Santa Cecilia-Colleforno si sono verificati molti incidenti stradali anche con feriti, causati quasi certamente da  una visibilità inadeguata e dall'assenza di segnaletica sia orizzontale che verticale. È assolutamente irrimandabile la risoluzione del problema delle rampe di accesso al quale il comune di Alatri ha cercato di porre rimedio in qualche modo, procedendo ad un’adeguata illuminazione delle uscite, ma non può certo provvedere all’adeguamento della segnaletica, di competenza specifica degli entri proprietari della strada ovvero Astral e provincia di Frosinone. Altro punto dolente - insiste Belli - è rappresentato dai cantieri in essere, ma fermi da mesi, presenti sulla Sr 155 tra l'ex stazione ferroviaria di Alatri e Collelavena».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400