Dopo trentasei ore da incubo, la pioggia spegne l'incendio su Montelungo, nel territorio tra Alatri e Fumone. Da martedì sera volontari della protezione civile, vigili del fuoco, canadair e elicotteri hanno lavorato incessantemente per smorzare il rogo che stava divorando il bosco, ma solo poco fa, grazie alla bomba d'acqua che si è abbattuta sulla Ciociaria, finalmente si è potuto tirare un sospiro di sollievo.