Un incendio di vaste proporzioni, sviluppatosi a ridosso dei monti La Monna e Forchetta, ha interessato il territorio di Vico
nel Lazio nella mattinata e primo pomeriggio di ieri. Tre i punti da cui le fiamme si sono propagate e che hanno distrutto,
in poche ore, almeno due ettari di bosco. Sul luogo dell’incendio sono intervenuti i Vigili del fuoco di Frosinone, la Protezione civile “Monti Ernici”, il Corpo forestale di Fiuggi, i carabinieri delle stazioni di Vico nel Lazio e Guarcino, impegnati a circoscrivere il rogo. Presente anche un elicottero della Regione Lazio, il quale ha potuto effettuare solo due lanci d’acqua a causa di un forte vento che ha
ostacolato e rallentato le operazioni di spegnimento. Nelle prime ore del pomeriggio il fuoco era stato comunque domato.
Sulle origini dell’incendio si propende per la matrice dolosa.