Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Ladri ripuliscono un bar.  In un'abitazione rubati soldi, oro e armi

Un ladro in azione

0

Ladri ripuliscono un bar. In un'abitazione rubati soldi, oro e armi

Alatri

Ladri in azione in un bar e in un’abitazione. Nel locale sono stati rubati soldi, liquori e sigarette, mentre durante il raid a segno in una casa i banditi hanno portato via denaro, oggetti in oro e due armi legalmente detenute. Sui due episodi indagano i carabinieri ai quali è stata sporta denuncia contro ignoti.
I fatti
Il primo colpo è stato compiuto ai danni di un bar in località Santa Cecilia. I soliti ignoti sono entrati furtivamente nell’attività dopo aver scardinato il portone d’ingresso. Una volta all’interno hanno fatto razzia di denaro, circa trecento euro, di stecche di sigarette e alcune bottiglie di liquori. A fare l’amara scoperta è stato il proprietario che all’apertura del locale ha scoperto che qualcuno approfittando della chiusura si era intrufolato mettendo a segno il colpo.
A quel punto non è restato altro da fare che segnalare il fatto agli uomini dell’Arma che hanno avviato le indagini per cercare di risalire alla banda.
Simile sorte toccata ad una famiglia in via Montelena. I ladri hanno compiuto un furto nella loro abitazione. In quel caso il bottino fruttato consiste in denaro, oggetti in oro e due armi detenute legalmente.
Anche in questo caso ai malcapitati non è restato altro da fare che segnalare quanto accaduto ai militari.
Nell’ultimo periodo si stanno registrando diversi colpi ai danni di abitazioni e attività commerciali, soprattutto nelle zone tra Alatri, Ferentino e Anagni. Qualche settimana fa un grosso colpo era stato messo a segno nel bar all’interno del centro commerciale Panorama. In quel caso i banditi in azione si erano intrufolati nella struttura dopo aver raggiunto il tetto e fatto un buco. Una volta dentro avevano fatto razzia di gratta e vinci, sigarette e soldi.
Importante per contrastare il fenomeno dei furti anche la collaborazione dei cittadini e degli automobilisti qualora dovessero notare movimenti strani o auto sospette. Infatti, in molti episodi, proprio le segnalazioni da parte dei cittadini ha portato le forze dell’ordine a individuare i banditi e ad arrestarli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400