Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Viabilità a rischio ad Alatri

Viabilità a rischio ad Alatri

0

Tragedia sfiorata sulla Statale 155
Evitato l'ennesimo dramma

Alatri

Tragedia sfiorata lungo la strada regionale 155 per Fiuggi nel tratto compreso tra le località Porpuro e Collelavena.

Si tratta dello stesso punto in cui qualche settimana ha perso la vita un giovane imprenditore di Vico nel Lazio. Una donna residente nel tratto incriminato, grazie alla prontezza di riflessi, ha schivato un mezzo pesante che, a causa dei lavori ancora non terminati, aveva invaso, fortunatamente di poco, la corsia opposta di marcia. La signora, inutile dirlo, si è spaventata non poco, visto che trasportava all’interno della sua utilitaria i figli.
La ex strada statale 155 per Fiuggi ora divenuta regionale, quindi di competenza dell’Astral e della Provincia per la manutenzione ordinaria, è un’arteria nata nel lontano 1953, ed è rimasta, salvo qualche modifica, identica a 62 anni fa. Ma nel 1953 circolavano nella nostra provincia circa 6.000 autoveicoli, ora invece si è toccato quota oltre 400mila! Ricordiamo l’interesse attivo negli anni 80-90 dell’onorevole Oreste Tofani e recentemente un’interrogazione parlamentare dell’onorevole Nazzareno Pilozzi. Negli ultimi mesi abbiamo visto l’impegno dell’amministrazione comunale di Alatri grazie ad alcune missive inviate alla Provincia da parte dell’assessore Gizzi e del consigliere Maggi. Oltre a varie raccolte di firme da parte di cittadini. Si parla anche dei marciapiedi sulla Sr 155 per Fiuggi, ma intanto la gente continua a morire.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400