Il fatto si è verificato due giorni fa. I genitori del piccolo di un mese visto lo stato febbrile molto alto hanno portato il neonato presso il reparto di Pediatria dell'ospedale di Alatri. I sanitari hanno effettuato dopo un iniziale controllo una puntura lombare che viene fatta per verificare se si è dinanzi ad un caso di meningite. L'esito dell'esame è stato negativo, quindi non ci si è trovati dinanzi ad un caso di meningite. Nonostante questo controllo il piccolo è stato comunque trasferito a Roma presso il Policlinino Casilino che ha strutture più specializzati visti i pochi mesi di vita del piccolo. Ora il neonato è sottoposto a tutte le cure del caso e questa mattina non aveva più nemmeno la febbre, ma quello che conta è che è stato escluso un nuovo caso di meningite.