Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Alatri

Alatri case popolari

0

Svolta per le case popolari, entro aprile la consegna dei trentasei nuovi alloggi

Alatri

La notizia attesa da anni viene direttamente dall'assessore all'urbanistica Massimiliano Fontana che smorza anche alcune recenti polemiche. 

A proposito della nota di Galione sugli alloggi Ater interviene a chiarimento l’assessore Massimiliano Fontana: “Nessuna demagogia sulle case Ater. Galione come ormai ci ha abituato, fantastica di trame e inciuci, che sono fuori da ogni realtà fattuale. Basti sapere che non sono state inviate richieste alle persone in graduatoria di nuova domanda, ma solo una richiesta di conferma dei requisiti reddituali e di stato di famiglia: era necessario chiedere un aggiornamento visto che il bando è attivo dal 2009 e che alcune delle domande risalgono proprio a quegli anni. Inoltre la lettera ufficiale di consegna degli immobili da parte di ATER al Comune di Alatri per la relativa procedura di assegnazione è pervenuta il giorno 10 di febbraio. In fine esiste una Commissione esclusivamente tecnica che valuta le istanze, redige la graduatoria e se ne fa garante, anche attraverso le verifiche che sono state fatte. Bene, la Commissione proprio ieri (3/3/2016) ha comunicato che i lavori di verifica sono chiusi e che nella prossima seduta – prevista per martedì prossimo- consegnerà la graduatoria rivista in base agli aggiornamenti derivati proprio da questa verifica, la Giunta comunale dovrà farla propria, con una apposita delibera, e quindi si potrà procedere alla convocazione degli aventi diritto, per la consegna degli immobili”. Conclude l’Assessore: “Ora mi sembra che tutto quanto messo in campo da questa Amministrazione, per addivenire al più presto alla consegna delle Case popolari sia nei fatti: dalle lettere di sollecito all’Ater alle numerose riunioni con i vertici dell’Azienda Regionale per risolvere le varie problematiche che hanno in questo ultimo anno rallentato la consegna. Possiamo rassicurare gli utenti interessati che per la fine di marzo o, vista la concomitanza delle festività pasquali, per i primi di aprile, procederemo alla consegna. Galione come al solito viene smentito dai fatti. E i fatti dicono che chi fa demagogia è proprio lo stesso Galione”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400