Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









Taglio del nastro per la mostra di Luigi Centra
0

Taglio del nastro per la mostra di Luigi Centra

Alatri

È stata inaugurata sabato 16 Gennaio la mostra di pittura del M° Luigi Centra “Polveri di cromo sulla iuta del Bengala”, curata dalla sua collaboratrice Cecilia Minotti, un’esposizione di opere eseguite esclusivamente su tele di iuta negli ultimi 10 anni.

 

L’apertura della mostra ha visto la partecipazione di un vasto pubblico presso la Galleria Aletrium nel prestigioso Palazzo Conti Gentili. Sono intervenuti il vice sindaco Fabio Di Fabio e l’assessore Maurizio Maggi, ripresi dalle telecamere del regista Angelo Bianchi e dell’emittente Ernica TV e immortalati dagli scatti del fotografo Peter Zagar. Il vice sindaco ha ringraziato il M° Centra per la recente donazione di due pale al Museo Civico presso Palazzo Gottifredo che presto saranno esposte al pubblico. Plausi vanno all’amministrazione comunale di Alatri che ha voluto ospitare l’artista Luigi Centra il quale, dopo aver girato letteralmente il mondo, ora vuole ripartire con le sue esposizioni dalla Ciociaria per ritrovare i vecchi amici e riscoprire la nostra terra. Questa mostra è la prima di una lunga serie che verrà curata dalla sua collaboratrice Cecilia Minotti e che accrescerà ulteriormente il cammino d’arte lungo una vita del M° Centra iniziato ormai nel lontano 1960. Tanti gli avvenimenti che hanno segnato questa lunga carriera artistica, come per esempio quando è stato scambiato per terrorista all’aeroporto di Logan, al ritorno dal suo viaggio a Boston; o la sua visita agli orfanotrofi in Ucraina dove ha insegnato a dipingere ai bambini malati a causa dello scoppio di Chernobyl. Più di recente nel 2011 la sua partecipazione al fianco di Vittorio Sgarbi alla presentazione della 54° Biennale d’arte di Venezia. Nel 2013 gli viene intitolato un parco “Centra Park” presso la villa del noto fotografo dei Vip Gianfranco Brusegan a Stra (Ve) e l’anno successivo viene istituito il “Premio Grandi Artisti Luigi Centra” durante il quale viene consegnata una statuina alata agli artisti che nella loro carriera si sono distinti con il loro lavoro, in qualsiasi campo dell’arte che sia cinema, musica o moda. Nel 2015 presso il comune di Rodigo (Mn) viene allestita una sala permanente con 58 sue opere su Giovanni Verga ed Ippolito Nievo, uno scambio culturale nord-sud. Per finire menzioniamo il museo a lui dedicato nel comune di Monte San Giovanni Campano (Fr) e una sala d’arte presso il Teatro Federico II a Roccadarce (Fr).


 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400