Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

L'abate ha aperto la Porta Santa nell'abbazia di Casamari

Veroli

"È Cristo stesso che apre le braccia per accogliere chi veramente apre il suo cuore al pentimento e alla misericordia". Sono queste alcune parole pronunciate questa mattina dall’abate di Casamari, dom Eugenio Romagnuolo ai numerosi fedeli che hanno affollato l’interno dell’abbazia di Casamari per partecipare a un evento storico di grande fede, l’apertura della porta Santa della misericordia. Una Chiesa in cammino che, attraverso la soglia varcata, va incontro al Signore misericordioso. Tanta gente, molte famiglie, anziani, bambini, giovani, persone diversamente abili. Tutti hanno avvertito il bisogno della misericordia e puntuali, alle 10, hanno raggiunto la basilica dei Santi Giovanni e Paolo per la conversione del cuore, la penitenza e accoglienza del Signore, con cui vivere il senso autentico dell’Anno Santo.

(Servizio nell'edizione del 21 dicembre)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400