Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Dopo l'incidente col trattore la donna perde il braccio

Veroli

Con il braccio destro nel giunto cardanico del trattore, giovane mamma rischia di perdere completamente l’arto. L’incidente si è verificato ieri mattina in via Case Campoli. Attimi di terrore per i familiari che hanno immediatamente allertato i soccorsi.

La vittima è stata elitrasportata all’Umberto I di Roma in prognosi riservata. Sul posto anche i carabinieri della locale stazione e il servizio sicurezza in agricoltura della Asl di Frosinone. È accaduto tutto intorno alle 11. M. C. 58anni casalinga stava utilizzando un trattore cingolato collegato con carrello botte e pompa da un albero telescopico che tramite un giunto cardanico trasmette il motore rotatorio dalla presa di potenza del trattore agli attrezzi collegati.

La botte serviva per la distribuzione di acqua o diserbante e la donna stava prendendo una funicella quando il cardano ha agganciato un lembo del maglione che indossava.

Purtroppo per lei non c’è stata via di scampo. Il braccio destro è finito nell’ingranaggio in funzione,inghiottito dal meccanismo. Accanto a lei c’era il suocero che richiamato dalle grida di dolore della poveretta si è trovato davanti una scena terribile: il braccio si era come staccato e solo un lembo di pelle lo teneva unito al resto del corpo. A quel punto è scattata la macchina dei soccorsi. Subito è stata allertata la sala operativa del 118 che si è apprestata a dare il codice rosso.

Poco dopo un’ambulanza e un’auto medicalizzata sono arrivate sul luogo dell’incidente. Nel frattempo, davanti casa della vittima era già atterrata l’eliambulanza che ha trasportato M.C. al policlinico Umberto I di Roma dove è stata urgentemente sottoposta ad un delicato intervento chirurgico. Le è stata amputata una parte dell'arto.

Dei rilievi di rito si sono occupati i carabinieri della locale stazione insieme al Servizio sicurezza in agricoltura della Asl. È stata intanto avviata un’indagine e il trattore, come da prassi, è stato posto sotto sequestro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400