Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 21 Gennaio 2017

Meteo Frosinone









0

Nasce l'accademia della bellezza per lanciare le ragazze nel mondo della moda

Cassino

Un’accademia della bellezza per lanciare le ragazze nel mondo della moda. È stata la splendida cornice di “Cioccolati Cacao e Cucina” a Cassino a ospitare l’evento di presentazione del nuovo progetto 2017 dell’associazione Assoprom Italia “Italian Fashion Beauty Academy”, una innovativa accademia della bellezza italiana in grado di formare le nuove leve in campo della moda e del fashion italiano.

Segreti dell’eleganza e della perfezione delle linee corporee sono stati argomenti di approfondimento e presentazione durante la serata. Ospite d’onore e invitato per l’occasione Erennio De Vita da Capua presentatore ufficiale di Miss Italia Campania nonché docente di dizione e conduzioni televisive che ha espresso la sua gratitudine per la lodevole iniziativa di formazione artistica che vede la sua luce proprio in Cassino, culla della lingua italiana. Presenti nel parterre d’eccezione anche l’assessore al Bilancio del Comune di Sant’Elia Fiumerapido, Cristina Vettraino, accompagnata dal Consigliere di maggioranza Antonio Trelle.

Spazio anche alla bellezza con le modelle Miriam La Selva “Miss Dea della Neve” 2016 di Castel di Sangro e la testimonial 2016 Francesca De Simone di Cervaro. Una simpatica passerella con le modelle intervenute è stata improvvisata nel locale a coronamento dell’evento. A conclusione l’esibizione del maestro Donato Rivieccio e Michela Cerrone talento del nostro territorio in compagnia di ottime bollicine hanno concluso la piacevole serata. Un’accademia che aprirà i battenti a fine mese a Cassino e che si estenderà in tutto il Cassinate.

«Saranno tanti gli aspetti curati all’interno dell’accademia che partirà proprio da Cassino - spiega il presidente dell’Assoprom Patrizio Rossi - Sarà un corso di formazione artistica nel quale non mancherà l’aspetto culturale con materie come la dizione. E poi bon ton, portamento, pose fotografiche. Molto importante l’a s p e tto della dizione che potrà dare maggiore sicurezza alle ragazze, un’arma in più durante i concorsi di bellezza».

Continua così l’impegno dell’associazione nella valorizzazione della bellezza locale, creando un circolo virtuoso tra territorio e risorse umane. «Il nostro impegno è lavorare per far crescere la bellezza del territorio - ha concluso il presidente Rossi - puntando molto sulle risorse umane. L’accademia sarà un ente parallelo dell’associazione che servirà a formare le ragazze per inserirle nel mondo della moda, ma soprattutto in quello del lavoro».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400