Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Real Caffè sponsor del Sabaudia volley

B2 femminile

È stata presentata questa mattina la nuova partnership tra Moka Sirs Real Caffè e il Sabaudia Volley, squadra che da due anni milita nel campionato di pallavolo femminile di serie B2 e che negli ultimi anni ha ottenuto la qualificazione alla final-four di Coppa Italia di serie B1 per due stagioni consecutive oltre ad aver giocato i play-off per la promozione in serie A2. 

«Sono onorato di poter contribuire al proseguimento dell’opera di Beppe Ceracchi, indimenticato uomo di sport che ha preceduto la mia azienda in questa avventura: una persona che ho sempre stimato. Proseguire con questa nostra presenza è fondamentale anche per ricordare la sua passione, magari anche attraverso la creazione di un premio alla sua memoria». Così Paolo Reali, consigliere delegato di Moka Sirs, con il supporto di Niels Migliorini presenta l’avventura che lega la società di Frosinone al club di Sabaudia. «La nostra azienda da otto anni sta investendo sul mercato della provincia di Latina. Oggi contiamo tre uomini in pianta stabile sul territorio. Questa sponsorizzazione va in quella direzione di crescita sul territorio pontino e ci darà quel quid in più per farci conoscere. Mi emoziona vedere una maglia che oggi avrà i nostri due marchi stampati davanti, sono molto onorato».

Felicissimo della nuova partnership anche il presidente Alessandro Pozzuoli: «Siamo orgogliosi di avere questo marchio sulla nostra maglia. Trovare in questo momento difficile uno sponsor che lega il suo nome a una società basata sulle giovani non è facile. Da questo punto di vista sono molto soddisfatto. Daremo tutto per la maglia e per lo sponsor. Abbiamo oltre al Moka Sirs Real Caffè anche lo sponsor tecnico, Mondo Sport, di Frosinone e due atlete sempre di questa provincia, quindi siamo molto legati a questa città».

Il progetto della Sabaudia Pallavolo è incentrato sui giovani ma con un giusto mix di esperienza grazie alla presenza di Chiara Carminati, con un passato in serie A2, e di Martina Vaccarella. «Crediamo molto in questa avventura con il Sabaudia perché ci piace lavorare pensando a una strategia di lungo termine» ha aggiunto Paolo Reali, facendo riferimento proprio al settore giovanile che è da sempre un punto di forza della squadra. Sabato prossimo il debutto casalingo contro il Manfredonia.

La Moka Sirs/Real Caffè Sabaudia Pallavolo diventa un ponte tra le provincie di Latina e Frosinone, creando un rapporto che si fonda sul rispetto delle regole e sull’impegno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400