Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Kickboxing, judo, danza... È una grande festa. A vincere è lo sport

Alatri

Strepitoso successo per la tredicesima edizione del saggio di fine anno della palestra Prince diretta da Luca Ceci. Una Piazza Santa Maria Maggiore stracolma di gente venerdì sera ha assistito a circa tre ore di spettacolo con il quale la storica realtà sportiva alatrense ha voluto dare l’arrivederci delle attività praticate anche se l’estate sarà ricca di novità e soprattutto di apertura continua, in modo da soddisfare le esigenze dei frequentatori.

Tornando alla serata lo spettacolo è stato aperto dal team del Judo, il nuovo corso praticato nella palestra dal maestro Simone Giustini. Undici ragazzi hanno rappresentato sul palco un allenamento tipico per poi ricevere al termine un attestato per il passaggio di cintura. Per loro una chiusura di primo anno, visto che il corso è stata una novità, che non poteva finire nel migliore dei modi. A seguire è stato il turno della kickboxing e del grappling con la lezione tenuta da Angelo Nicosia con i suoi ragazzi grandi protagonisti.

Dopo questa iniziale parentesi il saggio è entrato nel vivo con le esibizioni dei circa cento ballerini, in stragrande numero giovanissime e di tutte le età, diretti dall’insegnante Elisa Del Vescovo. Danza classica intervallata da quadri artistici che hanno acceso l’entusiasmo del pubblico. Tutti collegati da un filo conduttore, un tema che ha spaziato dal mondo della natura alla belle epoque, fino al mondo egli alieni. Emozionanti le più piccoline, belle e brave le più grandi. Stesso esito inoltre per le esibizioni del gruppo di Hip-Hop della maestra Marta Ceci che con la loro gioia e voglia di divertirsi hanno anche loro ricevuto il consenso della platea.

Una bellissima serata con un anno agonistico raccontato nello splendido scenario di Alatri. Al termine fiori e baci per tutti, con il saluto al prossimo anno per la quattordicesima edizione. Soddisfatto Luca Ceci: “Voglio ringraziare tutti coloro che mi hanno aiutato per questa edizione del saggio della palestra Prince nessuno escluso. I partecipanti sono stati magnifici così come i maestri di tutte le discipline. Splendidi i nostri iscritti di tutte le età, grazie a tutti. Chiudiamo un altro anno di lavoro con questo spettacolo, ma non andiamo in ferie”.

Un plauso anche agli uffici che hanno collaborato per la riuscita della serata così come il service che ha mostrato grande professionalità nella gestione delle musiche e luci.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400