L’inciviltà approda in Piazza Santa Restituta a Sora. Complice il buio della notte ieri mattina il gazebo comunale è stato ritrovato con dei tagli su ben due lati. Quando è stato collocato nell’area, da parte degli operai comunali, la struttura era integra e ben chiusa. I vandali hanno aperto il gazebo, lasciato dei rifiuti all’interno e squarciato probabilmente con un taglierino i due lati. “L’educazione è alla base del vivere civile - dice un’insegnate - bisogna parlare tutti la stessa lingua del rispetto”.