Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Devastata la piscina comunale. Fiore all’occhiello della città, ora è irriconoscibile

Pontecorvo

“C’era una volta la piscina comunale”. Potrebbe iniziare così il racconto di una delle strutture sportive più amate dai pontecorvesi. Ma questo racconto, a differenza di molte storie, non ha (per ora) di certo un lieto fine.

La piscina comunale è una struttura importante che per anni è stata uno dei fiori all’occhiello della città fluviale capace di attrarre persone da tutto il Cassinate che decidevano di recarsi a Pontecorvo per effettuare i corsi di nuoto o che iscrivevano i figli per imparare i vari stili della disciplina agonistica. Un impianto che era diventato anche il centro di ritrovo di tutte le scuole del territorio che, di mattina, portavano i bambini in piscina per l’ora di educazione fisica.

Una struttura che ha formato migliaia di ragazzi che hanno intrapreso il nuoto come sport dilettantistico o agonistico. La piscina ha conosciuto stagioni gloriose. Una situazione completamente cambiata oggi. Fino a qualche mese fa si è parlato del degrado in cui versa. Ma a questo bisogna aggiungere anche la devastazione, figlia dei vandali.

La struttura è ufficialmente chiusa. Ma qualcuno ha aperto un varco nella recinzione rompendo la rete. Lo scenario che ci si trova dinanzi una volta all’interno è impressionante: la sala vasche è irriconoscibile. Le mattonelle sono state divelte, nella vasca sono stati gettati gli armadietti, le attrezzature. Le finestre completamente spaccate e, in alcune zone, ci sono tracce di piccoli focolai segno di fuochi accesi nella zona.

Non va certamente meglio nel resto della struttura completamente distrutta. Una situazione che lascia di stucco soprattutto per chi ha conosciuto le stagioni gloriose della piscina comunale.

Ma sono molte le strutture sportive che per anni sono state abbandonate fino a renderle inutilizzabili. Proprio questo è uno dei punti su cui l’amministrazione Rotondo sta investendo. Nei mesi scorsi sono stati avviati i lavori per il restyling del pallone tensostatico. A questo si aggiunge l’impor - tante finanziamento per la ristrutturazione dell’impianto dei Giardini dello Sport. Lavori che permetteranno alla città di riappropriarsi delle proprie strutture sportive.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400