Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Tutti pazzi per il grest. E il tema "fumetti" è stato un vero successo

Morolo

Zaino sulle spalle, carichi di entusiasmo e voglia di divertirsi insieme agli amici. I bambini, con i loro sorrisi, stanno riempiendo le giornate d’estate dell’iniziativa organizzata dal Comune di Morolo, in particolare dall’assessore ai servizi sociali e pubblica istruzione, Clarissa Silvestri. Le attività sono iniziate la scorsa settimana e termineranno il 22 luglio con una grande festa in piazza.

Ogni anno il grest ha un tema e per l’edizione del 2016 è stato scelto quello sui fumetti. Ogni giorno i bambini sono impegnati in diverse attività, due volte a settimana al campo sportivo dove vengono coinvolti, dal formidabile staff che li segue, in mini olimpiadi e giochi vari. Un giorno a settimana non manca la visita fuori porta come, ad esempio, la trasferta a Zoomarine. E ancora, la possibilità di conoscere e visitare la fattoria didattica “Nonna Luisa”. Spazio anche alle attività nel centro storico, con caccia al tesoro e giochi rionali. Tante iniziative, dunque, di cui sono stati protagonisti i partecipanti e altre che li vedranno coinvolti in questi giorni.

La festa finale si svolgerà venerdì prossimo in piazza Ernesto Biondi nel comune lepino. Tante le novità di quest’anno, tra queste uno spettacolo teatrale dove saranno proprio i bambini i protagonisti, e poi musica e balli e prodotti tipici da gustare anche dai cittadini. Per la prima volta i commercianti di Morolo hanno deciso di sponsorizzare il grest offrendo ognuno un aiuto e condividendo l’importanza di simili manifestazioni per la sana crescita dei bambini.

Importante, infatti, vivere momenti di formazione insieme, di aggregazione, di confronto e di sani valori come l'amicizia, il rispetto per il prossimo e lo spirito di squadra: “Questo è il terzo anno che organizzo il gruppo estivo morolano - sottolinea l’assessore Silvestri - Ogni anno provo ad apportare migliorie e cerco di portare novità per rendere unico e invidiabile il grest. Sono orgogliosa del fatto che ogni anno c’è il “tutto esaurito” e molte volte mi dispiace dire di no quando i posti sono terminati e le domande continuano ad essere presentate. Quest’anno nel giro di una settimana dall’apertura delle iscrizioni gli 80 posti erano esauriti, sintomo dell’ottimo lavoro e della fiducia che i genitori ripongono verso l’amministrazione, verso me e gli animatori. Invito tutti i cittadini a partecipare alla festa finale di venerdì”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400