Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Decoro urbano in città: partite le pulizie di primavera

Ceccano

«Ho ripulito gran parte di Ceccano in una settimana». Così esordisce Michelangelo Aversa consigliere delegato al decoro urbano.

Dopo le segnalazioni da parte di alcuni cittadini, residenti in via Pisciarello, Borgo Berardi e nella zona di piazzale Bachelet, Aversa si è messo immediatamente, con i pochi dipendenti a disposizione, a risolvere le situazioni di criticità.

Sono stati ripuliti dalla folta vegetazione - diventata, secondo le denunce dei residenti ricettacolo di topi - i muri di via Pisciarello, sotto gli uffici dell’anagrafe. Eliminate anche le erbacce di via Salita castello.

Tutta via Giacomo Matteotti, fino all’imbocco di via Cirello è stata oggetto di intervento.

Iniziata ieri mattina la pulizia dei marciapiedi a ridosso di piazzale Bachelet, sotto la ex Pretura. Si continuerà la prossima settimana. Qui la richiesta di pulitura era venuta dal vice coordinatore di Forza Italia Alberto Bellocci e aveva provocato, nei giorni scorsi, una bagarre politica che aveva visto intervenire duramente l’assessore Stefano Gizzi e lo stesso Aversa. A loro aveva risposto, altrettanto duramente, il socialista Emiliano Di Pofi.

L’operazione decoro ha riguardato, poi, la scarpata che dà sul parcheggio della stazione ferroviaria e proprio da qui è iniziata la sistemazione dei fiori stagionali che vanno a sostituire quelli messi dall’amministrazione Caligiore nei mesi scorsi e ormai secchi. Perché non usare, allora, sempreverdi? «Il colpo d’occhio non sarebbe lo stesso e poi ripiantumare i fiori non rappresenta una spesa eccessiva una volta che i vasi e il drenaggio dell’acqua sono già in sede», chiarisce Aversa.

Gli operai che, in questa settimana di pulizia straordinaria, sono stati costretti a fare dei rientri pomeridiani hanno ripulito inoltre i cigli di via Gaeta, via San Francesco, Borgo Santa Lucia e inizio via Marano.

«Ai pretestuosi attacchi politici rispondo con i fatti. Mi preme, però, sottolineare che non ho bisogno di suggerimenti. Conosco bene il territorio, visto che sono un podista e ogni mattina vedo dove è necessario intervenire, anche se le segnalazioni sono sempre ben gradite», conclude Aversa.

Gli interventi di pulizia continueranno nei prossimi giorni sia in centro che in periferia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400