Questa mattina, nel corso dei servizi di vigilanza e prevenzione predisposti in ambito autostradale, una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino ha intimato l’alt ad un autocarro Ford Transit che stava percorrendo la carreggiata sud dell’A1, in territorio di Arce, con una  persona a bordo.

Il controllo presso la banca dati interforze sul conducente, un ventinovenne di origini partenopee, ha fatto emergere diversi precedenti penali a suo carico.

Il giovane, inoltre, ha fornito risposte evasive e contraddittorie alle domande degli operatori di polizia circa il carico trasportato: statue di marmo ed altri oggetti ornamentali.

Un’ispezione nel veicolo ha quindi consentito il rinvenimento di cesoie e di un cacciavite, mentre ulteriori accertamenti  hanno permesso di verificare che proprio la scorsa notte è stato commesso un furto di oggetti in marmo in un negozio a Velletri.

Il campano è infine stato arrestato per furto aggravato e giudicato per direttissima nella tarda mattinata odierna.