Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Oggi i funerali della badante morta cadendo dalla finestra: commozione e rabbia

Monte San Giovanni Campano

Commozione e rabbia ai funerali di Donatella Tullio, la cinquantatreenne deceduta tragicamente a Veroli, sabato scorso, cadendo da una finestra al suo primo giorno di lavoro come badante. Le esequie si sono svolte oggi pomeriggio a Monte San Giovanni Campano, paese dove risiedeva con la sua famiglia.

Don Giacinto Mancini ha raccomandato l’anima della defunta al Signore ed ha abbracciato spiritualmente i tanti parenti e amici venuti per l’ultimo straziante addio alla giovane mamma.

La Sacra famiglia di Betlemme, al lato della Collegiata, ha accolto la figlia e il marito della poveretta, Valentina e Sergio, all’arrivo del feretro in chiesa. La Madonna del Suffragio ha stretto tra le sue braccia l’anima della defunta mentre un silenzio rotto dagli applausi ha accompagnato Donatella nel suo ultimo viaggio terreno. La Collegiata, gremita all’inverosimile, ha fatto da sfondo al dolore della famiglia Tullio-Abballe. "La nostra capacità di vivere un momento così drammatico –ha detto don Giacinto nell’omelia- è sostenuta dalla fede nelle cose che non vediamo e che pure diventano i luoghi in cui i credenti fissano il loro sguardo"

Al termine della celebrazione eucaristica il feretro è stato accompagnato al cimitero di via Cappuccini di Msg Campano scortato dai tanti amici e parenti venuti anche da Veroli. Il dolore e il rimpianto dei familiari lasceranno presto spazio ai ricordi e Valentina e Sergio uniti torneranno a sorridere consolati dall’amore di quella mamma e moglie che veglierà per sempre su di loro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400