Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Mary e Alessia: due ciociare doc dal cuore giallazzurro

Frosinone

Due ciociare doc ieri pomeriggio in tribuna centrale al Matusa in occasione di Frosinone-Chievo Verona. Da una parte Mary Segneri, dall’altra Alessia Macari, la famosa Ciociara del programma “Avanti un altro” condotto da Paolo Bonolis.

Entrambe lanciatissime nel mondo dello spettacolo e della tv nazionali, hanno seguito con trepidazione la gara dall’esito finale purtroppo infausto per i colori giallazzurri.

Mary Segneri, in onda dal lunedì al venerdì su Rai2 alle 10.30 con Cronache Animali, è ormai un volto noto ed affermato della tv nazionale. Dopo essere stata inviata per due stagioni, quest'anno affianca in studio il conduttore Massimiliano Ossini occupandosi di adozioni grazie al supporto a quattro zampe della sua Carlotta, la Cavalier King di 2 anni dalla quale non si separa mai. Unica occasione? Lo stadio! I rumori sono troppo forti per lei!

Mary, cresciuta nel centro storico di Frosinone, ha sempre dimostrato di avere un cuore giallazzurro. Entusiasmo che ha coinvolto i tifosi anche durante la festa per la promozione in serie A di cui è stata l’applaudita presentatrice. Ieri in tribuna ha come sempre tifato Frosinone con accanto l’inseparabile e innamoratissimo compagno Salvatore Lala.

E poi c’era Alessia Macari, una presenza abituale per la tribuna centrale del Matusa, che ieri era in veste di ospite del noto programma di Rai Due “Quelli che il Calcio”, condotto in studio da Nicola Savino.

Alessia ha commentato la gara nei collegamenti con lo studio centrale affiancata nella postazione Rai dal giornalista Ugo Russo.

Interventi apprezzati ed applauditi, quelli di Alessia, ormai grande esperta del Frosinone calcio di cui è supporter molto calda (nonostante la sua storia d’amore con Mattia Perin, il portiere del Genoa, storia non confermata ufficialmente dai due ma avvalorata dalle foto di baci notturni paparazzati da periodici specializzati nel gossip).

A fine partita Alessia si è detta dispiaciuta per l’esito negativo della gara: “Abbiamo giocato bene e non meritavano di perdere, siamo stati solo sfortunati, anche per quel rigore assai dubbio. Comunque, ci rifaremo presto. Il Le

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400