Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Uno zaino carico di emozioni: ieri prima campanella per tanti studenti ciociari

Frosinone e Provincia

L’emozione del primo giorno di scuola è inevitabile e rimane per sempre tra i ricordi più importanti. L’emozione di chi, accompagnato dai genitori o anche dai nonni, con la mano ben stretta a quella di un adulto, fa il suo ingresso ufficiale nel mondo della scuola. Cuori che battono forti anche per chi taglia il traguardo tra i banchi della primaria, della media o delle superiori. Sensazioni miste a voglia di ricominciare e dire “quest’anno mi impegnerò al massimo, più di quello passato” e riabbracciare compagni con cui condividere un percorso di cultura e formazione.

E ieri mattina, soprattutto negli istituti secondari della provincia di Frosinone, abbiamo percepito questo. È bastato fare un salto nelle scuole che hanno anticipato l’apertura per capire che, archiviate le vacanze, è tempo di rimboccarsi le maniche e iniziare o continuare a gettare le basi per la propria crescita, culturale e anche personale. Ed ecco che, con zaini sulle spalle, ancora leggeri, hanno atteso che la prima campanella di quest’anno 2016/2017 suonasse per ricominciare.

La prima tappa l’abbiamo fatta al liceo classico Norberto Turriziani. Alle 8 erano arrivati tutti. “Vecchi” e new entry. Tra abbracci, pacche sulle spalle, strette di mano, gli studenti hanno dato il via a un nuovo anno insieme. Un pizzico di emozione in più e maggiori aspettative da chi quest’ anno dovrà sostenere gli esami di maturità. Stesse sensazioni al liceo Francesco Severi di Frosinone e all’istituto di Scienze Umane (ex Maccari) e non sono state diverse neanche le sensazioni ed emozioni degli studenti degli altri istituti del territorio provinciale.

Sono 67.952 gli studenti della provincia di Frosinone, di cui il 35% nelle scuole secondarie di II grado, il 30% nelle scuole primarie, il 19% nelle scuole secondarie di I grado e il restante 16% nelle scuole dell’Infanzia. Nelle 80 istituzioni scolastiche statali della provincia si evince una distribuzione degli alunni nell’infanzia maggiormente concentrata nella fascia d’età intermedia, fra i 4 e 5 anni. Gli oltre 20.000 alunni iscritti, invece, nelle scuole primarie statali del territorio provinciale sono distribuiti pressoché equamente nelle classi dell’intero quinquennio: circa 4.000 per ogni anno di corso.

Il numero degli alunni delle scuole secondarie di I grado di Frosinone e provincia, ricalca l’andamento delle iscrizioni delle scuole primarie, ossia un ridotto scarto fra frequentanti anni scolastici diversi: circa 4.300 unità in ogni anno del triennio. Nelle secondarie di II grado il totale degli studenti frequentanti – è pari a 23.422 unità, con una distribuzione percentuale che oscilla fra il 21% degli iscritti al primo anno ed il 18% di iscrizioni al quinto anno. Nell’analisi delle quattro tipologie d’istruzione erogate dalle scuole secondarie di II grado, quella che, nella provincia di Frosinone, registra il maggior numero di iscritti è la formazione liceale classica, scientifica e magistrale con ben il 42% degli iscritti, che sommata a quella artistica supera il 46% di frequentanti.

Segue con il 34% l’istruzione tecnica e con il 20% quella professionale. Una distribuzione di iscritti che rispetto al precedente, sebbene inferiore di 513studenti, registra nell’analisi delle diverse tipologie di scuole scelte dai ragazzi, un lieve aumento dell’istruzione liceale e di quella tecnica, a fronte della riduzione di iscritti nel canale d’istruzione professionale. Nella scelta effettuata sono i Licei scientifici ad avere il 20% del totale dei frequentanti, seguiti dagli Istituti tecnici industriali (16%) che insieme ai professionali industriali raggiungono il 21% degli iscritti, seguono con un simile numero di iscritti, intorno al 12%, gli Istituti magistrali, i Professionali per i servizi sociali e gli Istituti tecnici commerciali. Al settimo posto i Licei classici con 2.242 frequentanti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400