Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

FOTO - Ad Amatrice si continua a scavare. Allestita tendopoli per la notte

Emergenza terremoto

Un mare di sassi e polvere. Centinaia le persone ancora disperse sotto le macerie ad Amatrice dopo le violente scosse di terremoto di stanotte. Per ora sono state allestite due camere ardenti una al campo sportivo Don Minozzi, dove sono la maggior parte dei senzatetto, l'altra nell'istuto alberghiero di Amatrice.

Continuano intanto ad emergere corpi tra i cumuli di sassi, mentre da ogni parte d'Italia giungono i parenti in cerca dei loro congiunti che ancora sono nell'elenco dei dispersi. Sul posto gli uomini della protezione civile, del soccorso alpino, i vigili del fuoco, i carabinieri, il 118, la croce rossa e centinaia di volontari lavorano senza sosta nella speranza di trovare ancora qualcuno in vita. Si avvicina la notte e ci si prepara ad affrontarla allestendo delle tendopoli dato che qui l'escursione termica, nonostante l'estate non sia ancora finita, è sempre molto forte. Nelle prossime ore è previsto l'arrivo di altre tende dalla protezione civile.

Intanto la macchina organizzativa degli aiuti si è messa in moto da tutta Italia. Urgono coperte, generi alimentari, giacche, felpe, cappotti, acqua e ogni genere di prima necessità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400