Via Anticolana, entrano negli uffici del Consorzio di Bonifica e asportano la cassaforte. I malviventi si sono introdotti prima nei magazzini di un’officina, portando via un furgone, una vettura ed attrezzatura da lavoro. Dal Consorzio di Bonifica risultano mancanti alcuni oggetti, ma è la sparizione della cassaforte a destare stupore. All'interno della cassaforte c'erano poche centinai di euro e un mazzo di chiavi. Indagano i Carabinieri della Compagnia di Anagni.