Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Quindicenne si uccide nel bagno: i cyber-bulli avevano pubblicato un suo video nuda

Nazionale

Un gruppetto di cyber-bulli, o forse il suo ex ragazzo per vendetta, hanno pubblicato su SnapChat (il nuovo social tanto in voga tra i più giovani) un video in cui lei, bella più che mai, appariva nuda. Lei, bella, bellissima, 15 anni, una vita davanti e mille sogni da realizzare, non ha retto alla vergogna. Così ha deciso di farla finita: ha preso dalla borsa della madre una pistola, si è chiusa nel bagno della sua casa a Tampa, in Florida, e si è sparata un colpo alla testa. Uno solo, fatale, devastante. Che le ha spappolato il cervello. Un istante e la sua vita, le sue speranze, sono naufragate in una pozza di sangue. 

Tovonna Holton è stata travolta dall'incoscienza e dal cinismo di qualcuno, come detto cyber-bulli a caccia di emozioni forti o il suo ex fidanzato che forse voleva vendicarsi per una separazione non accettata. Un ciclone che l'ha devastata a tal punto da indurla a togliersi la vita: perché dentro, nel suo cuore, si sentiva già morta. E domenica sera si è uccisa. 

Sconvolta da quel video postato online - scrivono i media nazionali e internazionali - nel pomeriggio Tovonna ne aveva parlato con la madre, Levon Holton-Teamer, lamentandosi per quello che le stava accadendo. Mai la madre avrebbe immaginato che la sera stessa la ragazza avrebbe deciso di farla finita. Ora l'ufficio dello sceriffo della Contea di Pasco sta indagando sulla vicenda. C'è chi parla di un non meglio identificato gruppo di ragazzi che avrebbero postato il video. Altri, come riporta Inquisitr, parlano di "vendetta porno" e indirizzano i sospetti sull'ex fidanzato di Tovonna, con il quale la ragazza aveva litigato sabato sera proprio a causa di quel video e che lei aveva lasciato la mattina seguente. Come siano andate le cose lo stabiliranno gli inquirenti: l'unica cosa certa è che Tovanna, matricola alla Wiregrass Ranch High School, è morta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400