Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Viale Germania: fogne intasate e liquami nelle case, scatta l'emergenza igienica

Alatri

Scoppia l'emergenza igienica in viale Germania a Tecchiena di Alatri. In seguito ai violenti acquazzoni degli ultimi giorni il sistema fognario della zona, minato dall'incuria e dalla mancata manutenzione che si protraggono da anni (così come il sistema di raccolta delle acque chiare) stamattina è andato in tilt. Pesanti le conseguenze per le decine di abitazioni che si affacciano sull'arteria: in molte di esse, infatti, i liquami, abbondanti e nauseabondi, hanno intasato i pozzetti di spurgo dei vani sottostrada che sono in collegamento con la fogna principale. Ciò ha provocato la fuoriuscita della "melma" che ha invaso i rustici e altri locali posti al di sotto della sede stradale provocando disagi ai residenti e problemi di natura igienica facilmente immaginabili. Problemi, ovviamente, anche sulla strada dove alcuni tombini sono letteralmente saltati sotto la pressione della "melma" che ormai rischia di invadere la carreggiata, soprattutto se dovessero ripetersi altre piogge. 

Del caso si è occupata Patrizia Mastromattei, residente proprio in viale Germania e candidata con la lista civica "Alatri in comune" che sostiene il candidato sindaco Tarcisio Tarquini. "E' inconcepibile quanto accaduto oggi - ha protestato la Mastromattei, che è stata contattata da altri residenti di viale Germania per attivarsi e cercare di risolvere il problema in tempi rapidi - tanto più che si tratta di un inconveniente noto che ciclicamente si ripete, senza che siano mai state eseguite opere idrauliche risolutive. Poco fa ho avvisato di quanto successo l'Ufficio Manutenzione del Comune, illustrando la precarietà della situazione e sollecitando interventi immediati". Interessati dell'accaduto anche i vigili del fuoco e Acea.

Per viale Germania, quindi, continua a non esserci pace: oltre all'emergenza igienica scoppiata oggi, infatti, i residenti più volte negli anni hanno lamentato l'eccessivo passaggio di automobili che usano la via per evitare i tempi lunghi del semaforo dell'incrocio di Tecchiena. Un transito che, specie in alcune ore, raggiunge punte considerevoli con centinaia di auto e mezzi pesanti che generano pericoli per gli abitanti del posto e inquinamento.

Nelle ultime notti, infine, si sono anche verificati alcuni atti di vandalismo e furti ai danni di auto lasciate in sosta negli spazi pubblici. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400