Si innalza il livello di sicurezza anche in Italia dopo l'attacco al Belgio. A Fiumicino stato di massima allerta mentre il ministro dell'Interno Angelino Alfano convoca il comitato nazionale di sicurezza.

Convocato il comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza - Il ministro dell'interno Angelino Alfano ha convocato per oggi alle 15 al Viminale il Comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza pubblica per valutare "ulteriori misure di contrasto e prevenzione alla minaccia terroristica". Alfano, in stretto contatto con i vertici delle forze di polizia e dei servizi di intelligence, ha espresso il cordoglio per l'attentato: "Il mio pensiero va ai familiari delle vittime e alle persone coinvolte in questo efferato attacco terroristico che ha colpito il cuore dell'Europa".

Italiani a Bruxelles evitino spostamenti - L'Unità di Crisi della Farnesina raccomanda in un tweet "ai connazionali presenti a Bruxelles di evitare spostamenti al momento". L'Unità di Crisi é "attiva", conclude il tweet.

Gentiloni: "Seguo con il fiato sospeso l'evolversi della situazione a Bruxelles e mi stringo al popolo e al governo belga colpito da un nuovo attacco terroristico": così il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni. "Tutte le strutture della nostra diplomazia sono attivate per prestare massima assistenza ai nostri connazionali", ha concluso Gentiloni (Da: www.ansa.it)