Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Decolla la festa di primavera sotto l’albero ispirato a Klimt

Ripi

Festa di primavera sotto l’albero di Klimt. Ieri mattina, in piazza Guido Baccelli, alunni e docenti dell’Istituto comprensivo di Ripi e Torrice hanno inaugurato la seconda edizione della festa. A fare da scenografia un grande albero che, come spiega la professoressa Tania Martini, "simboleggia la primavera ed è stato realizzato con grande impegno e creatività dai ragazzi con cartone, stoffa e altri materiali. Ci siamo ispirati all’opera dell’artista viennese perché rientra nei temi che abbiamo affrontato in classe". 

Diversi i momenti clou della festa: il “Premio al lettore” assegnato all’alunna Ilaria Ferrante e alla signora Domenica Minotti, la messa in scena del “Mito di Prosperina”, nonni “digitali”, canti, balletti e il torneo di briscola in collaborazione con il centro anziani “Zio Nino”. 

Le altre due date della “Festa di primavera” sono quelle del 22 e il 23 marzo. La seconda si svolgerà a Torrice con l’iniziativa “Giardino in fiore: adotta un’aiuola”, con performance pittoriche e musicali. Mercoledì prossimo, invece, estemporanea di pittura nella scuola dell’infanzia “Arcobaleno” di Ripi. 

Davvero grande l’impegno dei professori  Estzer Najipal, Tania Martini, Nadia Di Scanno, Pasquale Tremigliozzi, Gaetano Costa, Elio Santoro, Laura Di Leo, Fabio Cascarino, Adalgisa Crecco, Maria Grazia Rotondo, Lucia Perilli, Alfredo Pescosolido, Enzo Di Litta, Lucilla Peparini. Una particolarità: la docente di violoncello Estzer Najipal è una musicista molto apprezzata e vanta collaborazioni con Pino Daniele, Ennio Morricone e Nicola Piovani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400