Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Ancora nessuna traccia di Fernando

Pontecorvo

Continuano senza sosta le attività delle forze dell’ordine per riuscire a ritrovare Fernando Sardelli, il sessantenne di Pontecorvo scomparso giovedì mattina. Ieri sul posto sono arrivate anche le unità cinofile per tentare di trovare delle tracce utili a capire dove si trovi l’uomo. Fernando Sardelli  è uscito dalla sua abitazione giovedì mattina attorno alle 8.30.

Ai familiari ha detto che avrebbe fatto un giro in cerca di asparagi. Una passione dell’uomo che spesso si allontanava per queste passeggiate. Ma giovedì scorso è successo qualcosa di diverso. Dal preciso momento in cui il sessantenne ha messo il piede fuori dalla sua abitazione si sono completamente perse le sue tracce. Ora dopo ora le preoccupazioni dei familiari sono cresciute fino a quando hanno deciso di recarsi dai carabinieri per sporgere una regolare denuncia. Immediato l’avvio delle indagini, coordinate dal maggiore Fabio Imbratta e dal maresciallo Mauro Scappaticci, che hanno dato il via alla costituzione di una task force che ha visto impegnati anche corpo forestale dello stato, associazione carabinieri Castrocielo-Aquino, protezione civile di Pontecorvo e del nucleo Aquino-Castrocielo, il Cai e l’associazione cacciatori. Le ricerche sono risultate da subito particolarmente complesse. L’area da perlustrare, infatti, è molto vasta e impervia. Secondo alcune testimonianze l’uomo sarebbe stato avvistato nella giornata di giovedì prima in località Le Cese a Pontecorvo e poi in località Monticelli (frazione di Esperia). E proprio nella zona di Pontecorvo ovest si sono maggiormente concentrate le ricerche. Nonostante l’utilizzo di un elicottero dei carabinieri e delle unità cinofile che ieri mattina sono giunte sul posto non è stata ancora trovata nessuna traccia utile per ritrovare Fernando. Intanto, vista la vicinanza del canale dell’Enel, si sta lavorando anche per scandagliare proprio il corso d’acqua artificiale che passa nella zona.

Al momento, però, del sessantenne non c’è ancora nessuna traccia e l’ansia tra familiari e amici continua a crescere. Le ricerche, nonostante le condizioni metereologiche particolarmente sfavorevoli, sono proseguite anche nel pomeriggio di ieri e continueranno nelle prossime ore. Intanto dalle  forze dell’ordine arriva ancora una volta un appello a tutta la cittadinanza. Chiunque avesse informazioni utili per ritrovare Fernando può contattare i carabinieri di Pontecorvo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400