Rapina ai danni della filiale della Banca Etruria, poche decine di minuti fa, in via Marco Tullio Cicerone a Frosinone. 

Due banditi, con il volto coperto e travestiti, pare con parrucche e occhiali da sole, entrambi armati di pistole, sono entrati all'interno della banca e sotto la minaccia delle armi si sono fatti consegnare i soldi presenti nelle casse. Poi hanno chiuso direttore e dipendenti nel bagno e si sono allontanati, probabilmente a bordo di una moto.

Dopo la fuga dei rapinatori il personale della banca è riuscito a liberarsi e a dare l'allarme. In questi momenti in tutta la città e nel territorio limitrofo è in atto una gigantesca caccia ai banditi che vede impegnate decine di pattuglie di polizia e carabinieri. 

(SEGUONO AGGIORNAMENTI)