Stanno bene gli operai di Boville Ernica che all'alba di oggi sono rimasti coinvolti in un grave incidente stradale verificatosi sull'autostrada del sole all'altezza del casello di Valmontone, mentre a bordo di una furgone della ditta per cui lavorano si stavano recando a Roma per lavoro. 

Per cause in corso di accertamento, il mezzo e tre autovetture si sono scontrate in modo violento, provocando poi altri tamponamenti a catena. Esattamente, il sinistro si è verificato tra Valmontone e San Cesareo, prima della diramazione Roma Sud, all'altezza del cimitero di Carchitti. Il traffico è rimasto bloccato per ore o comunque ha subito pesanti rallentamenti, dalle 6.10 quando ha avuto luogo l'impatto fin oltre le 9.

Stando alle informazioni dei primi momenti, sarebbero stati una ventina i feriti, fra cui 6 gravi, compresa una bambina neonata, anche se successivamente il numero sembra essere sceso sensibilmente. Tutti sono stati condotti negli ospedali più vicini.  

I veicoli sono strati rimossi intorno alle 8.30, dopo che i Vigili del Fuoco e i sanitari del 118 hanno dovuto svolgere un lavoro molto lungo e complicato. In seguito all'incidente si sono formati 7 km di coda con gli automobilisti deviati sulle uscite di Colleferro e Valmontone e le strade secondarie prese d'assalto e ingolfate in pochi minuti. 

Sul posto vigili del fuoco, 118, personale di Autostrade per l'Italia, Polizia Stradale ed altri mezzi di soccorso.