Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

La cagnolina seviziata dagli studenti e' guarita. Nuova vita per Fiamma

Ferentino

Mancavano pochi giorni a Natale quando a Ferentino venne ritrovata Fiamma, una cagnetta che era stata picchiata da dei giovani, probabilmente studenti delle scuole superiori, come denunciato dall'associazione animalista. L'amica a quattro zampe è stata immediatamente presa in carico dai volontari della sezione di Frosinone di Aidaa (Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente) diretta da Francesca Monoscalco. Ora a distanza di un mese e mentre sono ancora in corso le indagini per l'individuazione dei responsabili della violenza, per Fiamma e' iniziata una nuova vita. “Fiamma è guarita – ci dice Francesca Monoscalco responsabile AIDAA Frosinone- ed è stata sterilizzata, ora per lei comincia una nuova vita, mentre confidiamo nella possibilità di una rapida individuazione dei colpevoli".
Dopo la denuncia relativa al maltrattamento subito dalla cagnolina sono giunte diverse segnalazioni in relazione ai possibili autori delle sevizie avvenute ai danni del cane randagio. Per la cagnolina era stata messa una taglia di 5.000 euro su chi indicava e aiutava a fare condannare i responsabili delle sevizie. "Taglia che nessuno delle persone che ha fatto segnalazioni attendibili ha però voluto rivendicare" - ha sottolineato il presidente di Aidaa, Lorenzo Croce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400