Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Funerali Mario Lanni: lacrime e silenzio per "Big"

Cassino

Il silenzio rotto dalle lacrime degli amici di Mario lanni, chiamato affettuosamente Maruzzella. La chiesa di Sant'Antonio ha accolto il feretro dell'uomo morto dopo giorni di agonia in un clima di profondo dolore. 

Così come per Cristiana Azzoli, la sedicenne deceduta due settimane fa nello schianto mortale di via San Pasquale, gli amici hanno voluto salutare Mario con palloncini e striscioni.

Il parroco don Benedetto  nell'omelia ha parlato di giustizia: <Sembra assurdo uscire di casa un giorno come tanti e non farci più ritorno. Forse avremmo voluto dal Signore un miracolo. Ma ora possiamo dire che di mario ci resta il grande amore, quello che lui ha provato per i suoi amici e familiari e quello che loro continueranno a provare per lui che adesso non è più tra noi. Non ci sono spiegazioni vere, ma solo una prova. Dio ci mette alla prova, dobbiamo riflettere sulla nostra fede e non dobbiamo diventare apatici. Dobbiamo far riecheggiare le parole del Vangelo nei nostri cuori e anche dove c'è una morta assurda noi sapremo che c'è posto nella casa del Signore. Adesso a chi rimane  resta l'arduo compito di continuare a coltivare ciò che ci ha lasciato Mario, per lui, per noi e per il Signore>.

Così anche un altro protagonista del tragico schianto di via San pasquale se n'è andato e di quel fatale incidente restano due auto distrutte, quattro famiglie devastate e un profondo vuoto che non si riuscirà mai più a colmare.

Nel video, liberati nel cielo i palloncini con la scritta "Big"

Nel video, gli amici di Mario Lanni portano a spalla il feretro

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400