Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Macari-Brambilla: avvenente sfida a biliardino in vista di Frosinone-Atalanta

Frosinone

Frosinone-Atalanta, gara valevole per il secondo turno del girone di ritorno della Serie A, ha vissuto ieri pomeriggio un originale e simpaticissimo prologo allo stadio Matusa. Al centro del campo, alle 16.30 circa, si sono infatti sfidate in una partita a biliardino due super tifose dei canarini e della squadra bergamasca: da un lato Alessia Macari, la famosissima Ciociara del programma "Avanti un altro" di Paolo Bonolis, nota per la sua fede giallazzurra e, dall'altro, Francesca Brambilla, ultra dei nerazzurri, regina dello stadio lombardo, dove è da tutti conosciuta come la "Dea", e anch'essa presente nel programma di Canale 5 dove riveste il ruolo dell'Aliena. 

Due "madrine" a tutti gli effetti delle formazioni frusinate e bergamasca, che domani alle 18, in occasione della delicatissima sfida di campionato, saranno in Tribuna centrale per seguire le sorti delle rispettive squadre e tifare per esse. 

Alessia e Francesca - di Casalvieri la prima, di Bergamo l'altra - affiatatissime amiche nella vita, colleghe di lavoro e divise solo dalla fede calcistica, pur richiestissime a Roma tra mille impegni e serate, hanno accettato di buon grado l'invito di ciociariaoggi.it a sfidarsi nella singolare competizione che ha suscitato curiosità nei molti tifosi e addetti ai lavori in quel momento presenti allo stadio.

Afferrate le stecche del biliardino, hanno dato vita ad un'accanita gara in cui hanno esibito anche una discreta capacità nella pratica dell'antico gioco del "calcio balilla". Inizialmente passata in vantaggio, Alessia, che ovviamente rappresentava il Frosinone, è stata pian piano raggiunta e infine battuta dall'avvenente ed elegante Francesca, che si è imposta per 4-3. Dunque, almeno a biliardino, Atalanta batte Frosinone. Un risultato che è stato commentato dai presenti in modo ironico e accolto come bene augurante per la gara di domani, quella che davvero conterà per il Frosinone al fine di continuare ad alimentare le residue speranze si salvezza. 

Terminata la partita a biliardino, Alessia e Francesca si sono concesse con grande disponibilità a una lunga serie di foto e selfie con i presenti, ben felici di portare a casa un ricordo così gradito. 

Il match è stato consegnato agli annali della storia grazie ad un video e a decine di foto realizzati dal nostro Claudio Papetti che hanno ripreso i momenti salienti della combattuta e simpatica gara a biliardino. 

Un'iniziativa resa possibile grazie alla collaborazione con Radio Day (dove poi le ragazze sono state ospiti), alla Voice & Communication e alla società del Frosinone calcio. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400