Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Michael Jackson, altre ombre sulla vita: aveva una grande collezione pedo-pornografica

Nazionale

Michael Jackson a Neverland aveva una grandissima collezione di materiale pedo-pornografico. Le ombre sulla vita del re del pop scomparso da quasi sette anni non scompaiono.
E' stata la testata giornalistica RadarOnline a ottenere una copia dei rapporti stilati dalla polizia nel 2003, quando Michael Jackson fu accusato di pedofilia e molestie, a seguito delle perquisizioni di Neverland. Nel rach, infatti, gli agenti trovarono materiale pedo-pornografico a non finire.

Uno degli investigatori assegnati al caso avrebbe dichiarato: "Quei documenti dimostravano che Jackson era un predatore sessuale, dipendente dalle droghe e manipolatore che utilizzava immagini cruente con uccisioni di animali e di natura sessuale esplicita, ma anche con perversioni fra adulti per piegare i bambini ai propri desideri. (...) Era anche in possesso di immagini disgustose e shockanti di torture inflitte a bambini, foto di minori e adulti nudi, immagini bondage e sadomaso". (Vedi anche www.gossip.it)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400