Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

Meteo Frosinone









0

Ajeti: "Il Frosinone è la scelta giusta per me. Un sogno giocare in Serie A"

Frosinone Calcio

«Mi sento pronto a scendere in campo, fisicamente sto bene, anche perché ho giocato l'ultima gara una settimana fa. E' chiaro che poi la scelta spetta al Mister. Penso che il Frosinone sia un buon club, la giusta scelta per me che fin da bambino sognavo di giocare in Serie A». Si presenta così Arlind Ajeti, neo-acquisto del Frosinone Calcio. Il difensore svizzero naturalizzato albanese è stato ingaggiato dal direttore sportivo giallazzurro Marco Giannitti all'indomani della sconfitta contro l'Inter, dato che dallo scorso giugno si era svincolato dal Basilea.

Il ventiduenne spiega anche i motivi che lo hanno spinto al "divorzio" dal club elvetico: «Ho deciso di lasciare il Basilea perché non stavo più bene, l'ex allenatore non mi lasciava spazio, perciò ho preferito andarmene. Ora penso al Frosinone: devo ambientarmi al più presto possibile per rendermi utile e aiutare la squadra. Ieri ho sostenuto il mio primo allenamento: ancora non ho avuto modo di parlare con i compagni, ma mi pare ci sia una bella atmosfera in squadra. Tutti qui hanno fatto un grande lavoro, che ha permesso al club di passare dalla Lega Pro alla Serie A in due anni; ora dipende da noi, ma sono ottimista: penso che il Frosinone possa rimanere nel massimo campionato».

Nella Nazionale albanese è allenato da un italiano, Gianni De Biasi: «Di certo questo può essere un fattore positivo per il mio inserimento. Lui è un ottimo tecnico e mi ha suggerito di venire in Italia. Crede in me, e io cerco in tutti i modi di ripagare la sua fiducia». Infine, due curiosità: «L'unico giocatore del Frosinone che conoscevo già è Pavlovic, perché è svizzero. Ho scelto il 93 come numero di maglia perché è il mio anno di nascita ed era uno di quelli rimasti liberi».

Nel video un estratto delle parole di Arlind Ajeti

Nel video il ds del Frosinone Marco Giannitti presenta Arlind Ajeti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400